Voglia di focaccia!

Buongiorno da Ilary!

Lo so che molti di voi si stanno già domandato cosa cucinare per cena stasera..è una comune ossessione quotidiana!

Certo a Londra i supermercati sono pieni dei più svariati cibi, dai vegetali ai  piatti pronti, dalle pietanze indiane a quelle africane, dalle mille salse ai dolciumi, dai  prodotti più semplici a quelli più elaborati…insomma c’è tutto l’occorrente per cucinare, ma ahimè, nonostante questo, non vi aspettate di riuscire a ricreare i sapori della vostra casalinga cucina italiana!

E questo innanzitutto perché per acquistare prodotti davvero genuini e caserecci ci vogliono un po’ di soldini, poi perchè talvolta hanno un’idea un po’ strana di cosa sia la cucina italiana (al supermercato per esempio spacciano una pizza surgelata con prosciutto cotto ed ananas per pizza tipicamente italiana!), e poi perché non è sempre semplice affrontare la fase reperimento degli ingredienti (e dei loro nomi!). Qualche aiutino per la sfera torte: qui il lievito per dolci è il baking powder che però, a differenza di quello italiano, non è vanigliato e quindi vi conviene aggiungere un aroma, il baking soda invece è il bicarbonato e viene spesso usato insieme al baking powder, il cacao in polvere si chiama cocoa powder, la panna montata si chiama whipped cream.

italian pizza

Ritornando alla cena di questa sera, che ne dite di una bella focaccia?

Ecco una ricetta italiana “inglesizzata”:

1 ½ tsp Hovis fast action yeast (tsp=cucchiaino; yeast= è in pratica il lievito di birra in polvere; Hovis è la marca di lievito che ho usato io!)

25 g butter (burro)

400 ml warm water (acqua calda)

500 g plain flour (che è la farina bianca tipo 00)

Passata di pomodoro (lo ammetto, ho usato la Cirio!)

2 mozzarelle (quelle del Sainsbury’s non sono male)

2 tsp di salt (sale)

Oil (olio)

Impastate, rigorosamente con la forza delle vostre mani, la farina, il sale ed un po’ di acqua tiepida. Aggiungete il lievito e, poco per volta, il resto dell’acqua. Lasciate riposare l’impasto per un paio d’ore e nel frattempo andate a prendervi un caffè da Starbucks. Rientrati, bagnati perché avrà sicuramente piovuto, stendete l’impasto in una teglia rivestita con un foglio di carta da forno (…) e mettetevi un filo d’olio. Disponete sull’impasto la passata, il sale e l’olio e ponete in forno a 200° (livello 7 se il forno è a gas). A metà cottura distribuite sulla pizza la mozzarella e rimettete in forno per ultimare. E per finire…magnate!

Che ne pensate? Non mi dite che stasera finite a mangiare il sushi del Sainsbury’s o un sandwich del Tesco eh!

Intanto, e dopo tutto questo di cibo parlare…enjoy your breakfast!

2 pensieri su “Voglia di focaccia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...