Non è tutto oro quel che luccica…forse!

Buongiorno da Ilary!

Ci avreste mai pensato di rimanere delusi da un evento organizzato a Londra? Certo che si, non siamo mica in paradiso! Tuttavia un certo effetto lo fa giacchè si è abituati ad idolatrare la City (e non si sbaglia con tutto quello che offre!).

Ma veniamo al “bronzo”.

Decantato sui principali siti di eventi londinesi come ‘festival della birra autoctona con grande mercato vintage natalizio’, si rivela subito ben diverso dalle aspettative create. Il festival si traduce in un tendone in cui vengono venduti hot dog e bibite, mentre il mercato vintage si concretizza in non più di dieci bancarelle di oggettistica per nulla vintage! Fortuna che a completare il quadro c’è un carosello ed un palchetto per la musica dal vivo.

Insomma, anche a Londra si può esclamare “beh? Questo è tutto?!?!”.

La differenza è che, proprio perchè si è a Londra, ci si può subito rifare! Basta guardarsi intorno per esempio e scoprire che lo ‘strabiliante mercato’ è all’interno del Queen Elizabeth Olympic Park, il complesso sportivo costruito per le Olimpiadi del 2012, e proprio accanto ad un piccolo (veramente piccolo) ma davvero ben fatto percorso avventura aperto al pubblico.

Tronchi, corde, scivoli, reti, altalene, risate e ritorni subito bambino!

Queen Elizabeth Olympic Park

L’Olympic Park nel complesso copre 560 acri ed è attualmente soggetto a numerosi lavori volti a renderlo un sito completamente sfruttabile dai cittadini entro la primavera 2014.

Innumerevoli le attrattive offerte: la terza arena più grande di Londra, il centro acquatico sportivo, la torre più alta della città da cui osservare il volo degli uccelli ed il paesaggio, campi da tennis, hockey, aree dedicate ai diversi sport in bici, attività sportive per le persone con disabilità, uno stadio, installazioni artistiche, aree relax e ristoro e, assolutamente non ultimo, possibilità di lavoro!

Periodicamente vengono organizzati meeting aperti a tutti i cittadini per informare circa i progressi del parco, le attività, i progetti.

La stazione vicina è Stratford, servita dalla DLR, Jubilee and Central Line, National Rail e London Overground services.

Il sito web http://queenelizabetholympicpark.co.uk/

Insomma, a Londra non tutti i mali vengono per nuocere !

Enjoy your breakfast!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...